Produzioni

Giuseppe Battiston

LOST IN CYPRUS SULLE TRACCE DI OTELLO

da William Shakespeare
Traduzione di Patrizia Cavalli
Da un’idea di Giuseppe Battiston, Valentina Fois, Francesco Rossini, Paolo Civati
Regia di Giuseppe Battiston e Paolo Civati
con Giovanni Calcagno, Domenico Diele, Michele De Maria, Valentina Fois, Francesco Rossini
Federica Sandrini, Emanuele Vezzoli

Disegno Luci Pasquale Mari
Scenografia Carlo De Marino
Sarta di scena Mara Gentile
Fonico Fabio Scappini

Il vissuto e le domande su Otello, alimentate dal continuo e inesauribile rapporto col testo shakespeariano, muovono questa idea di messa in scena. Il desiderio è quello di raccontare, esprimere, trasmettere come le parole diventino azione anche quando sono solo lette.

QUANDO LA MOGLIE É IN VACANZA

di Gorge Axelrod traduzione di Edoardo Erba
Regia di Alessandro D’Alatri
con Edoardo Sala e Anna Vinci,
e con la partecipazione di Luca Scapparone
con Giorgia Cerruti, Bianca Giannasso, Catia Nannavecchia, Davide Santoro
Musiche originali Renato Zero
Scene Aldo Buti
Disegno luci Adriano Pisi
Costumi Ornella Campanale

Disponibilità: NOVEMBRE 2014/MARZO 2015

UOMO E GALANTUOMO

Autore EDUARDO DE FILIPPO
Regia Alessandro D’Alatri
con Gianfelice Imparato, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Antonia Truppo
e con Monica Assante di Tatisso, Giancarlo Cosentino, Gennaro Di Biase, Fabrizio La Marca, Ida Brandi, Lia Zinno, Federica Aiello
Scene Aldo Buti
Costumi Valentina Fucci
Musiche Riccardo Eberspacher
Disegno luci Adriano Pisi

Lo spettacolo ha vinto il Premio “MIGLIOR SPETTACOLO”
del Festival di Borgio Verezzi 2013

Disponibilità: NOVEMBRE 2014/MARZO 2015

L’ORO DI NAPOLI

dai racconti di Giuseppe Marotta
Adattamento teatrale di Armando Pugliese e Gianfelice Imparato
Regia di Armando Pugliese

con Gianfelice Imparato e Luisa Ranieri

Musiche Nicola Piovani
Scenografia Andrea Taddei
Costumi Silvia Polidori

“I cultori di cinema s’avvedono che alcuni cammei sono gli stesi di quelli scelti da De Sica, ma qui s’avverte la libertà più artigiana e sorniona nel comporre situazioni tutte riferite ad abitanti o frequentatori di un palazzo di bassi napoletani.”
da Repubblica, di Rodolfo di Giammarco, dicembre 2009

GIN GAME

di D.I. Coburn
Regia di Francesco Macedonio

con Valeria Valeri e Paolo Ferrari

Scenografia Bruno Garofalo
Costumi Maria Grazia Nicotra
Musiche Massimiliano Forza

“Sono belli, scattanti, brillantissimi. Interpretano, con la forza di una coppia appena formata ( talento ed esperienza non mancano) Gin Game commedia premio Pulitzer che Donald Lee Coburn sembra aver scritto per loro. Li dirige Francesco Macedonio che bene ha fatto a pensare che la regia consiste, in questo caso, nel lasciar liberi gli attori di ESSERE E INTERPRETARE.” da Il Messaggero, di Rita Sala Dorsey