Art Bonus

http://artbonus.gov.it/

Categoria: B) Sostegno a: Istituti e Luoghi della cultura di appartenenza pubblica (Art. 101 del D.Lgs. n.42/2004 e s.m.i.), Fondazioni Lirico Sinfoniche, Teatri di Tradizione, Istituzioni concertistico-orchestrali, Teatri nazionali, Teatri di rilevante interesse culturale, Festival, Imprese e Centri di produzione teatrale e di danza, Circuiti di distribuzione.

Programma stagione 2017/2018 – LA PIRANDELLIANA SRL
Regione: Lazio
Provincia: Roma
Comune: Roma
Via: Via Boezio 16
Cap: 00193
Tipologia: Enti Spettacolo
Descrizione:

La Pirandelliana è un’ impresa di produzione teatrale.

ll progetto artistico de “La Pirandelliana” tenderà fortemente a rafforzare la qualità artistica quale elemento distintivo della propria attività. Molteplici sono i fattori che contraddistinguono la qualità del progetto perché è altrettanto eterogenea la tipologia degli spettacoli realizzati. Si parte dalla scelta dei testi e quindi degli autori che si rispecchia nella volontà di partire da una tradizione teatrale tesa ad avere una continuità riproponendo dei classici resi fruibili ad un vasto bacino di utenza con particolare attenzione alle nuove generazioni. Oggi più di prima, abbiamo un occhio di riguardo alla contemporaneità realizzata con intelligenza e talento nella scrittura come meccanismo della macchina teatrale. L’obiettivo è di incentivare e valorizzare un ricambio generazionale offrendo al pubblico prodotti che sappiano catturare la loro attenzione e le loro consenso perché il teatro deve continuare ad assolvere alla sua insomma storica. La forza produttiva consiste proprio nella saper offrire qualcosa di fruibile e interessante perché il teatro non è qualcosa che “accade” tra quattro mura per pochi intimi ma è un mezzo per conoscere, approfondire e sfruttare le risorse del sapere.

L’innovatività degli spettacoli realizzati È costituita dalla capacità di utilizzare come “Strumenti” la tecnologia per riuscire ad inserire degli ulteriori elementi di spettacolarizzazione che costituiscono sicuramente un maggior appeal per lo spettatore e consentono all’ interpretazione registica di rendere al meglio alcuni aspetti dell’interpretazione degli interpreti. Ne sono esempio le videoproiezioni usate in “Un’ora di tranquillità” e in “Regalo di Natale“. In entrambi i casi I personaggi giocano con le immagini sfruttando le possibilità emotive generate dall’ interazione   con esse.  Grazie ad una realistica restituzione delle immagini realizzata con delle mappature di ultima generazione, Questi elementi si integrano armoniosamente agli accadimenti dettati dal testo.

In collaborazione con le strutture teatrali più attente, abbiamo collaborato per far sì che durante le repliche si potessero realizzare degli incontri/battiti aperti al pubblico riscontrando una grande partecipazione e interesse per approfondire le sette e di contenuti che hanno contraddistinto i nostri spettacoli. Le nostre compagnie da sempre si sono attivate e continueranno ad attivarsi per incontrare gli studenti organizzando incontri in collaborazione con le scuole e le Università direttamente nel loro Istituti.

Dal 1995 l’attività culturale svolta da La Pirandelliana sul territorio nazionale ha consolidato una credibilità tale da consentire la i programmazione e realizzazione di più di 300 repliche in due anni di spettacoli di propia produzione. Grazie alla collaborazione con artisti di riconosciuta fama nazionale; alla qualità degli allestimenti; agli investimenti sui giovani e sulla nuova drammaturgia otteniamo conclamati sucessi di pubblico e di critica, portando a teatro più di 130000 spettatori in media all’anno. La diffusione della cultura tra i giovani perseguendo percorsi di assoluta onestà e qualità artistica è da sempre l’obiettivo primario della nostra mission.

LA GUERRA DEI ROSES                                    REGALO DI NATALE

                 

Che cos’è l’Art Bonus?

Introdotto dal Decreto ArtBonus n. 83 del 31 maggio 2014, riconosce un credito d’imposta del 65% per investimenti volti a sostenere il patrimonio culturale, rilanciare il settore turistico e favorire il mecenatismo attraverso l’elargizione di donazioni liberali.
Il credito d’imposta è riconosciuto: ai soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui nonché alle persone fisiche e agli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile.

 Il credito di imposta è diluito in tre quote annuali, da utilizzare in compensazione a partire dal 1° giorno del periodo di imposta successivo a quello di effettuazione delle erogazioni liberali.

Quali vantaggi con l’Art bonus?

L’Art bonus consente un credito di imposta, pari al 65% dell’importo donato, a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano.

Documentazione da presentare per beneficiare del credito d’imposta

E’ sufficiente conservare copia del documento che certifica l’erogazione in denaro con la causale di versamento che identifica oggetto/ente beneficiario. Attraverso il sito www.artbonus.gov.it è possibile, per i mecenati, trasmettere i dati dell’erogazione liberale effettuata e scaricare dal portale una autodichiarazione contenente tutti i dati della liberalità, se l’ente al quale ha effettuato il versamento ha trasmesso al portale l’erogazione ai sensi del comma 5 dell’art.1 della legge su Art bonus. Tale autodichiarazione, integrata con le autorizzazioni ai fini della privacy, potrà essere utilizzata per la pubblicazione sul sito Art bonus dei nominativi dei mecenati, che con le loro erogazioni hanno contribuito al sostegno del Patrimonio culturale pubblico. L’autodichiarazione può essere conservata ed utilizzata ad uso personale, ai fini del beneficio fiscale non è necessario trasmetterla agli uffici di Art bonus.

 Codice tributo per la compensazione del credito d’imposta

Il codice tributo da utilizzare per la compensazione del credito d’imposta, codice da segnare nel credito d’imposta, per l’ Art Bonus è 6842 (risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 116/E/2014).

Come donare?

 Bonifico bancario o tramite ufficio postale;
– Assegni bancari e circolari.
Conserva la ricevuta, inseriremo la tua donazione nell’Albo donatori Art bonus e contribuirai alla realizzazione del  nostro progetto culturale.
BENEFICIARIO La Pirandelliana S.R.L.

IBAN IT 94W0510403201CC0190521098

CAUSALE Art Bonus – La Pirandelliana s.r.l.
Programma stagione 2017/2018 – LA PIRANDELLIANA SRL – Codice fiscale o P. Iva del mecenate

Per ulteriori informazioni visita il sito istituzionale ArtBonus:
http://artbonus.gov.it/cose-artbonus.html

 

La Pirandelliana sul sito ufficiale dell’ Art Bonus

http://artbonus.gov.it/1577-programma-stagione-2017/2018-la-pirandelliana-srl.html

Oppure contattaci:
E mail: produzione@lapirandelliana.it

Tel. +39 06 97273276

Seguici su