LA PIRANDELLIANA

PRODUZIONI TEATRALI

ENRICO IV

A CHE SERVONO QUESTI QUATTRINI

THE RED LION

ANFITRIONE

REGALO DI NATALE

WHO IS THE KING

GUERRA DEI ROSES

SUL LAGO DORATO

LA PIRANDELLIANA

PRODUZIONI TEATRALI

ENRICO IV

A CHE SERVONO QUESTI QUATTRINI

THE RED LION

ANFITRIONE

REGALO DI NATALE

WHO IS THE KING

GUERRA DEI ROSES

SUL LAGO DORATO

Presentazione

Nata nel 1999, la Pirandelliana ha oramai più di venti anni di attività. Con il suo impegno produttivo ha portato in scena sempre spettacoli di rilievo nazionale, scritturando attori come Arnoldo Foà, Massimo Ghini, Valeria Valeri, Nancy Brilli, Giuseppe Battiston, Maria Amelia Monti, Luisa Ranieri, Gianfelice Imparato, Carlo Delle Piane, Antonio Catania, Barbora Bobulova e tanti altri artisti di grande valore. Gli spettacoli sono stati firmati da registi del calibro di Alessandro d’Alatri, Filippo Dini, Cristina Pezzoli, Armando Pugliese. La Direzione Artistica è di  Valerio Santoro.
SEGUICI SU

Produzioni 2022-2023

TRAPPOLA PER TOPI

di Agata Christie
Traduzione e adattamento di Edoardo Erba
con Lodo Guenzi

regia di Giorgio Gallione
musiche Paolo Silvestri

Il 25 novembre 1952, all’Ambassadors Theatre di Londra andava in scena per la prima volta “Trappola per topi” di Agatha Christie. Da allora, per 70 anni ininterrottamente, il sipario si è alzato su questa commedia “gialla” senza tempo e di straordinaria efficacia scenica.

Enrico IV

“Una coproduzione La Pirandelliana | Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia”

di Luigi Pirandello
Adattamento e regia di Luca De Fusco
con Eros Pagni
con Anita Bartolucci, Paolo Serra, Valerio Santoro, Matteo Micheli, Alessandra Pacifico Griffini, Alessandro Balletta
Scene e costumi: Marta Crisolini Malatesta
Luci: Gigi Saccomandi
Musiche a cura di: Gianni Garrera
Aiuto regia: Lucia Rocco
Foto di scena: Tommaso Le Pera
 
Enrico IV è uno dei personaggi che aspetta la maturità di un grande attore. Mastroianni, Randone, Albertazzi, Benassi, Ruggeri hanno dato ognuno una propria versione di questo grande personaggio. Il testo non è forse perfetto come altri capolavori di Pirandello ma il personaggio è entrato subito nella storia del teatro. Un uomo che è caduto da cavallo durante una festa in maschera e si è risvegliato convinto di essere Enrico IV, il personaggio storico che stava interpretando, è una grande metafora.

A che servono questi quattrini

“Una coproduzione La Pirandelliana | Teatro di Napoli – Teatro Nazionale”

di Armando Curcio
Regia di Andrea Renzi
con Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Chiara Baffi, Luciano Saltarelli, Fabrizio La Marca
Scene: Luigi Ferrigno
Costumi: Ortensia De Francesco
Luci: Antonio Molinaro
 
“A che servono questi quattrini” è una commedia di Armando Curcio messa in scena per la prima volta nel 1940 dalla compagnia dei De Filippo con grande successo di pubblico.
La vicenda ruota intorno al Marchese Parascandolo detto il Professore che per dimostrare le sue teorie socratiche, bizzarre e controcorrente, ordisce un piano comicamente paradossale che svela l’inutilità del possesso del denaro.

The Red Lion

“Una coproduzione La Pirandelliana | Teatri Uniti”

di Patrick Marber
Regia di Marcello Cotugno
con Nello Mascia, Andrea Renzi, Simone Mazzella

Scenografia: Luigi Ferrigno
Costumi: Anna Verde
Luci: Pasquale Mari
Musiche a cura di Marcello Cotugno

 

The Red Lion analizza con ironia e spietatezza il mondo pieno di contraddizioni e ambizioni del calcio dilettantistico, illuminato/oscurato dalla chimera delle giovani promesse di essere lanciate nel paradiso del professionismo. Intorno a un giovane talento si muovono l’allenatore e l’anziano factotum della squadra che, ignari dei problemi del ragazzo, cercano di trarre profitto dalle sue capacità….

Amore mio aiutami

liberamente ispirato al soggetto di Rodolfo Sonego
adattamento teatrale di Renato Giordano
con Maurizio Micheli, Debora Caprioglio, Loredana Giordano, Renato Giordano, Raffaele La Pegna

regia di Renato Giordano
costumi Alessandro Lai
musiche Saverio Martucci
scene Luigi Strada
produzione esecutiva Elisabetta Nepitelli Alegiani
foto di scena Pino Le Pera
progettazione grafica Der Lab

Liberamente ispirato alla sceneggiatura di Rodolfo Sonego, da cui  il  film del 1969 diretto da Alberto Sordi e interpretato da Alberto Sordi e da Monica Vitti, Amore mio aiutami è la classica commedia all’italiana degli anni 60. La vicenda è grottesca ma (tragicamente) potenzialmente reale.

Produzioni 2021-2022

Enrico IV

Enrico IV

“Una coproduzione La Pirandelliana | Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia”

di Luigi Pirandello
Adattamento e regia di Luca De Fusco
con Eros Pagni
con Anita Bartolucci, Paolo Serra, Valerio Santoro, Matteo Micheli, Alessandra Pacifico Griffini, Alessandro Balletta
Scene e costumi: Marta Crisolini Malatesta
Luci: Gigi Saccomandi
Musiche a cura di: Gianni Garrera
Aiuto regia: Lucia Rocco
Foto di scena: Tommaso Le Pera
 
Enrico IV è uno dei personaggi che aspetta la maturità di un grande attore. Mastroianni, Randone, Albertazzi, Benassi, Ruggeri hanno dato ognuno una propria versione di questo grande personaggio. Il testo non è forse perfetto come altri capolavori di Pirandello ma il personaggio è entrato subito nella storia del teatro. Un uomo che è caduto da cavallo durante una festa in maschera e si è risvegliato convinto di essere Enrico IV, il personaggio storico che stava interpretando, è una grande metafora.

leggi tutto
The Red Lion

The Red Lion

“Una coproduzione La Pirandelliana | Teatri Uniti”

di Patrick Marber
Regia di Marcello Cotugno
con Nello Mascia, Andrea Renzi, Simone Mazzella

Scenografia: Luigi Ferrigno
Costumi: Anna Verde
Luci: Pasquale Mari
Musiche a cura di Marcello Cotugno

 

The Red Lion analizza con ironia e spietatezza il mondo pieno di contraddizioni e ambizioni del calcio dilettantistico, illuminato/oscurato dalla chimera delle giovani promesse di essere lanciate nel paradiso del professionismo. Intorno a un giovane talento si muovono l’allenatore e l’anziano factotum della squadra che, ignari dei problemi del ragazzo, cercano di trarre profitto dalle sue capacità….

leggi tutto
Amore mio aiutami

Amore mio aiutami

liberamente ispirato al soggetto di Rodolfo Sonego
adattamento teatrale di Renato Giordano
con Maurizio Micheli, Debora Caprioglio, Loredana Giordano, Renato Giordano, Raffaele La Pegna

regia di Renato Giordano
costumi Alessandro Lai
musiche Saverio Martucci
scene Luigi Strada
produzione esecutiva Elisabetta Nepitelli Alegiani
foto di scena Pino Le Pera
progettazione grafica Der Lab

Liberamente ispirato alla sceneggiatura di Rodolfo Sonego, da cui  il  film del 1969 diretto da Alberto Sordi e interpretato da Alberto Sordi e da Monica Vitti, Amore mio aiutami è la classica commedia all’italiana degli anni 60. La vicenda è grottesca ma (tragicamente) potenzialmente reale.

leggi tutto